Magazzini in o out europa?

#covid


Stavo facendo delle riflessioni sul possibile cambiamento che potrebbe verificarsi in casi le grosse aziende decidano il mantenimento dei magazzini all' estero (fuori Europa per intenderci) oppure sul rientro in patria con tutti i costi del caso ecc...Questo lock-down ha messo a dura prova molte aziende.Molte non riusciranno piu' a riaprire, altre a fatica ...Credo che la gestione a distanza e soprattutto la gestione in altri paesi sia una buona risorsa ma allo stesso tempo possa creare grossi problemi come si è potuto vedere ultimamente.E' vero che una pandemia non si verifica tutti i giorni per fortuna pero' credo ci possa insegnare che un problema verificatosi dall' altra parte del mondo crei problemi anche di qui.Stessa cosa anche con i fornitori. Un terremoto o un evento catastrofico può bloccare produzioni per un dettaglio e ritardarne le consegne.So che su questa diatriba ci sono molte persone che la pensano in un modo ed altre in altri... e sarei curioso di sentirle per potermici confrontare.



3 visualizzazioni
Fenice
Via Francesco Daverio, 70
21100 Varese
P.iva:  03768260121
Tel:     +39 342 0417242
  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook